L'Associazione | Il Consultorio | Spazio Giovani | Chi siamo | Mappa sito

collegamento a facebook
logo del centro george sand

::::> sei in ... Spazio giovani > Il mio corpo > Sessualità > Conosci il tuo corpo

contattaci psicologa, ginecologa, altri

Spazio Giovani

FAQ

CONOSCI IL TUO CORPO

Per una sessualità serena e consapevole è importante conoscere il proprio corpo e quello del partner e sapere come funzionano i sistemi riproduttivi femminile e maschile.

Il sistema riproduttivo femminile è costituito dalle seguenti parti:

disegno dei genitali femminili disegno della vagina Vulva: è l’insieme degli organi genitali femminili esterni e comprende:il monte di Venere (un cuscinetto di grasso ricoperto di peli dopo la pubertà), le grandi labbra e le piccole labbra; nella parte superiore c’è il clitoride. Tra le labbra sbocca l’uretra, il canale attraverso cui l’urina viene portata all’esterno. Nelle ragazze vergini la vulva è parzialmente chiusa da una membrana detta imene.
Vagina: è il canale che collega la vulva con l'utero. Durante il rapporto sessuale la vagina contiene il pene e riceve lo sperma; di qui, inoltre, passano il sangue mestruale e il feto al momento del parto.
Utero: è un organo muscolare cavo a forma di pera rovesciata, situato nel basso ventre,che accoglie e nutre il feto durante la gravidanza. La parte inferiore che termina nella vagina è detta cervice o collo dell'utero.
Endometrio: la mucosa, sensibile agli ormoni, che riveste internamente l'utero.
Tube: sono due condotti anatomici con un estremità a forma di imbuto che si adatta alle ovaie, ed una estremità che si apre nell'angolo superiore dell'utero. È proprio qui, nelle tube, che l'ovulo incontra lo spermatozoo e viene fecondato. Sono dette anche trombe di Falloppio o Salpingi.
Ovaie: sono due ghiandole che sintetizzano gli ormoni femminili (gli estrogeni ed il progesterone) e che producono le cellule-uovo, le quali ne usciranno soltanto mediante la fase del ciclo mestruale.
Follicoli: sono organuli che contengono le cellule-uovo. Al momento della pubertà nelle ovaie sono presenti circa 400.000 follicoli.

Il sistema riproduttivo maschile è costituito dalle seguenti parti:

disegno del pene Pene: è l'organo che veicola gli spermatozoi in vagina durante il rapporto sessuale. La sua estremità è detta glande.
Testicoli: sono due ghiandole situate in una sacca cutanea detta scroto. Essi contengono i tubuli seminiferi dove sono prodotti gli spermatozoi, cioè le cellule maschili destinate alla riproduzione, e particolari cellule che producono l'ormone maschile, il testosterone.
Vasi defferenti: sono due condotti attraverso i quali gli spermatozoi raggiungono l'uretra.
Sperma: è un liquido di colore bianco che contiene gli spermatozoi, le cellule maschili della riproduzione.
Uretra: è un condotto che convoglia all'esterno sia l'urina che il liquido seminale senza che i due liquidi si mescolino.
Prostata: è una ghiandola che contribuisce a formare il liquido seminale.

Se vuoi contattare un altro operatore clicca su "altri": verrai indirizzato all'elenco degli operatori del Centro

prenota qui la tua visita
chiedi aiuto se hai un dubbio sull'AIDS