L'Associazione | Il Consultorio | Spazio Giovani | Chi siamo | Mappa sito

collegamento a facebook
logo del centro george sand

sei in ... L'Associazione > Il centro George Sand >La storia del Centro

contattaci psicologa, ginecologa, altri

Spazio Giovani

FAQ

LA STORIA DEL CENTRO

1988

Nasce il Centro Donna ‘George Sand’ per iniziativa di un gruppo di donne di interessi e professionalità diverse che mettono a disposizione per un lavoro sociale comune, impegno e professionalità;
Le donne professioniste del Centro Donna, con il volontariato, danno vita al Consultorio Familiare.

1989

Le donne professioniste del Centro Donna, con il volontariato, danno vita al Consultorio Familiare.
Giovani professioniste presso il consultorio svolgono in volontariato attività di:
  • consulenza ginecologica,
  • assistenza psicologica,
  • corsi di preparazione al parto,
  • corsi di educazione sessuale nelle scuole,
  • educazione sanitaria,
  • prevenzione malattie ed handicap,
  • assistenza legale.

1991 - 1993

Questo periodo è caratterizzato dal grande impegno di presenza nel sociale e di diverse attività di impegno civile.
Si dà vita ad una biblioteca, riconosciuta dalla Soprintendenza Beni Culturali ed Ambientali e si avvia una intensa attività di sensibilizzazione e di educazione contro la mafia in collaborazione con le scuole; tale lavoro culmina con una grande manifestazione partecipata da più di cinquemila persone per lo più giovani e ragazzi, per ricordare Giovanni Falcone ed i martiri caduti contro la mafia;

1995

Il consultorio familiare dopo sei anni di volontariato ottiene il riconoscimento della AUSL di Agrigento che firma la convenzione nel maggio 1995: il consultorio George Sand diventa una struttura stabile per i giovani, le donne e le famiglie.

1996

Il Centro Donna George Sand si dà una nuova sede con ampi locali ed avvia una fase di rifondazione della propria associazione, per passare da Centro Donna a Centro di tutti;
Il convegno del 15 marzo 1996 sul tema “Consultorio, volontariato, associazionismo: proponiamo un laboratorio di servizi per le famiglie le donne, i giovani” ha rappresentato il riferimento del rilancio dell’attività consultoriale e l’avvio di uno screening per la prevenzione dei tumori della donna avviato nella città di Favara.
Viene avviato il lavoro di screening, rivolto ai bambini delle classi terminali delle scuole materne per la prevenzione del disagio scolastico.

1997 - 1999

Questi anni sono caratterizzati da un proficuo impegno per i giovani ed i bambini.
Nel 1997 nasce il primo "Consultorio Giovani" presso il 2° circolo didattico.
Nel 1998 nasce, presso la scuola Media Brancati, una seconda sezione del Consultorio Giovani e si intensifica l’attività rivolta ai ragazzi ed ai giovani con la creazione di un corso di teatro sperimentale;
Nel 1999 il primo marzo,con 14 giovani LSU, si dà vita al centro di animazione per le bambine ed i bambini, le ragazze ed i ragazzi denominato "Pentesilea".

2000 - 2006

Attivazione di due progetti APQ di ludoteca in convenzione col Comune di Favara “Volare alto” e “un tuffo per emergere”.

2008

con DDG IRS 22/05/2008 il consultorio familiare George Sand supera positivamente le verifiche dei requisiti strutturali, tecnologici ed organizzativi per l'accreditamento del consultorio da parte dell’Assessorato Regionale della Salute.

2010 - 2012

Il consultorio familiare George Sand in ATS con l’Istituto Scolastico L.Sciascia di Agrigento, partecipa ad un avviso pubblico dell’assessorato Regionale della Famiglia per la presentazione di progetti sperimentali innovativi finalizzati alla riorganizzazione dei consultori familiari, al fine di ampliare e potenziare gli interventi sociali a favore delle famiglie.
Il progetto presentato porta il nome di PORTA APERTA - spazio di ascolto e di mediazione per i giovani.
Il Progetto è stato finanziato con Decreto n. 813 del 26-04-2010 e le attività sono iniziate il 15 gennaio 2011.
Nel 2012 viene acquisita dall'ASP di Agrigento la nuova autorizzazione sanitaria, dopo attenta verifica degli standard qualitativi e funzionali previsti dalla legge.

Se vuoi contattare un altro operatore clicca su "altri": verrai indirizzato all'elenco degli operatori del Centro

prenota qui la tua visita
chiedi aiuto se hai un dubbio sull'AIDS