L'Associazione | Il Consultorio | Spazio Giovani | Chi siamo | Mappa sito

collegamento a facebook
logo del centro george sand

::::> sei in ... Home > I principi nutritivi e le loro funzioni

contattaci psicologa, ginecologa, altri

Spazio Giovani

FAQ

I principi nutritivi e le loro funzioni

di Lidia Craparo,
nutrizionista del "Centro Donna George Sand"
pubblicato il 02/03/14

diversi tipi di alimenti

Una corretta alimentazione è un fattore fondamentale per controllare, mantenere, migliorare lo stato di salute. Con il termine DIETA non si intende esclusivamente un regime dimagrante o una dieta speciale destinata a soggetti con particolari patologie, ma, più in generale, un vero e proprio “modus vivendi”, che rientra nello stile di vita della persona. La dieta ideale non è solo quella che soddisfa i fabbisogni nutritivi, ma anche quella che appaga i nostri sensi, non si discosta dalla nostra tradizione alimentare e non concorre a sviluppare problemi di salute nel tempo. Non esiste nessun alimento che possa definirsi “completo”: il modo più semplice e sicuro per garantire l’apporto di tutte le sostanze nutritive indispensabili è quello di variare il più possibile le scelte e di combinare opportunamente i diversi alimenti.
I nutrienti sono sostanze biochimiche ottenute da cibi e liquidi ingeriti. Il corpo non è capace di sintetizzare i nutrienti essenziali in quantità adeguate, perciò, deve provvedervi attraverso la dieta. Ogni alimento, infatti, contiene sostanze, dette PRINCIPI NUTRITIVI o NUTRIENTI che devono essere introdotte giornalmente in proporzioni adeguate:
Carboidrati, Grassi, Proteine, Vitamine, Sali minerali, Acqua. Questi nutrienti svolgono diverse funzioni:
FUNZIONE PLASTICA o COSTRUTTRICE: fornitura di materiale per la costruzione, il mantenimento e la riparazione dei tessuti. I nutrienti che svolgono prevalentemente questa funzione sono le PROTEINE. Zuccheri e grassi non sono considerati principi nutritivi con funzione plastica, se si eccettua il ruolo di costituenti, in piccola quantità, delle pareti cellulari (glicoproteine). Alcuni dei sali minerali svolgono, invece, in determinate situazioni, un ruolo di costituenti fondamentali (es: calcio e fosforo per ossa e denti).
FUNZIONE ENERGETICA: fornitura di “carburante” per la produzione di energia necessaria al funzionamento di organi e muscoli. I nutrienti che svolgono prevalentemente questa funzione sono i GLUCIDI (energia immediata e rapida utilizzazione) ed i LIPIDI (energia più concentrata e di “riserva”). Le proteine vengono utilizzate per questa funzione solo in particolari condizioni (digiuno, stress) e il loro impiego a scopo energetico è, quindi, “antieconomico”.
FUNZIONE REGOLATRICE: fornitura di sostanze atte a regolare i processi biologici che si svolgono nell’organismo. I nutrienti che svolgono questa funzione sono le VITAMINE, I SALI MINERALI e L’ACQUA.

Se vuoi contattare un altro operatore clicca su "altri": verrai indirizzato all'elenco degli operatori del Centro

prenota qui la tua visita
chiedi aiuto se hai un dubbio sull'AIDS